Buon Natale 2018

Pubblicato da Marco Scagnellato il giorno 23/12/18 alle ore 16:52:51

"Per celebrare in modo proficuo il Natale siamo chiamati a soffermarci sui luoghi dello stupore... Quali sono questi luoghi nella vita quotidiana? Sono tre. Il primo è l'altro nel quale riconoscere un fratello, perché da quando è accaduto il Natale ogni volto porta impresse le sembianze del figlio di Dio, soprattutto quando è povero. Un altro luogo dello stupore in cui se guardiamo con fede proviamo lo stupore è la Storia. Tante volte crediamo di vederla per il verso giusto e invece la leggiamo alla rovescia, specie quando è regolata dagli affari e dai poteri di turno. Il Dio del Natale è un Dio che scombina le carte, come canta Maria nel Magnificat. Un terzo luogo è la Chiesa, guardarla non limitandosi a considerarla solo come un'istituzione religiosa ma sentirla come una madre, che pur tra macchie e rughe lascia trasparire i lineamenti della madre e sposa del Signore, che sa riconoscere i segni dell'Amore di Dio. Questo è lo stupore del Natale. “ (Papa Francesco) Abbiamo camminato insieme nel desiderio di scoprire che a Natale nasce qualcosa di nuovo… Nasce la speranza! …. E questa ha un nome: GESU’! A tutti assicuriamo un ricordo particolare: per i nostri cammini di comunità, per i giovani, per gli anziani, per quanti sono segnati dalla sofferenza … per tutti, “germogli” un giorno, uno stupore , una certezza nuovi scoprendo, o meglio riscoprendo, che LUI è “seme” di vita nella nostra terra.

AUGURI!
BUON NATALE!

don Ezio, don Alessandro, don Edmond, don Gianni diacono
padre Patsilver, padre Godwin
sr. Cesarina, sr. Fabiana, sr. Serafina, sr. Gloria

 

Qui puoi trovare anche gli auguri di Natale del Vescovo Claudio!

 

Lasciaci un commento